Filosofia Analogica

LA FILOSOFIA ANALOGICA

MODELLO MEDIANTE IL QUALE CONOSCERSI E CONOSCERE A FONDO, SAPERSI E SAPERE ASCOLTARE E SOPRATTUTTO IMPARARE A GOVERNARE IL SISTEMA

L’INCONTRO TRA LA NOSTRA RAZIONALITÀ E LE PROPRIE EMOZIONI per uscire da quella frequente passività in cui ci facciamo governare da mente e impulsività incontrollata

La Filosofia Analogica rappresenta un sistema organico di conoscenze relative ai dinamismi dell’inconscio ed alle modalità di comunicazione con esso, mediante le quali possiamo conoscere meglio noi stessi liberandoci dai vincoli che ci impediscono di vivere serenamente e di affrontare efficacemente i rapporti con la realtà esterna.

Insegna a gestire e superare le difficoltà della vita quotidiana sia se si vivono situazioni problematiche a livello emotivo, sia se si vive già in una condizione di equilibrio.

Tutto questo è possibile perché consente di acquisire la capacità di coinvolgere l’inconscio dell’interlocutore con i linguaggi analogici e permette di individuare in tempo reale bisogni emotivi (desideri, rifiuti, carichi di tensione) che la mente logica non è in grado di individuare.

L’intento del corso è quello di rendere disponibili a tutti queste conoscenze e queste rivoluzionarie chances di conoscere le proprie e le altrui esigenze profonde e di relazionarsi con sé stessi e con gli altri acquisendo l’intelligenza delle emozioni e dunque del riequilibrio, dell’incontro per permettere di adottare un nuovo stile di vita.

Lo fa attraverso la teoria, attraverso la testimonianza diretta dell’autore di queste straordinarie scoperte (Stefano Benemeglio), sia pratica, attraverso esperimenti dimostrativi.

Acquisire confidenza e intimità con la nostra istintualità e rovesciare il rapporto da sudditanza a scelta di come vivere le proprie emozioni è la nuova eccellenza nella frontiera del benessere.

Interagire con l'inconscio ci consente di:

  • operare un riequilibrio emotivo personale
  • riconoscere gli inganni ipnotici sconosciuti alla mente razionale
  • sciogliere le conflittualità con se stessi 
  • comunicare meglio con gli altri

Per chi è già in equilibrio emotivo, la Filosofia Analogica aiuta a:

Rafforzare lo stato di benessere acquisito indirizzando maggiormente le proprie energie verso obiettivi di successo e migliore qualità della vita

  • saper relazionarsi in modo emotivamente efficace con gli altri
  • potenziare la sicurezza
  • potenziare il carisma
  • gestire i possibili conflitti
  • conquistare gli oggetti di desiderio